[::..SCRIVIMI..::]
[::..cosa ho scritto..::]
blogblob
Posteria
il nuovo locale di
GIANFRA,SAPO & FRA83
United BlogZine of www
[::..vale la pena..::]
[::..sto leggendo..::]
[::..sto ascoltando..::]
[::..ho visto..::]
[::..eccomi..::]

  :: Thursday, December 11, 2003 ::

Gibertini dott. Giorgio
Fino a stamattina non sapevo chi fosse il suddetto Gibertini dott. Giorgio.

Poi è accaduto che mi ha inviato, senza essere sollecitato, questa email che vi incollo:

Carissima/o,
alle 10.30 di questa mattina il Senato della Repubblica ha approvato la Legge sulla Fecondazione Artificiale.

Ha vinto la ragione sulla intolleranza ideologica.

L’approvazione della Legge sulla Fecondazione artificiale rappresenta una svolta di grande portata culturale nella politica italiana.

Hanno prevalso, come deve essere in una corretta visione della giurisprudenza, i diritti del più debole e indifeso: il piccolo concepito, che vedrà in questa legge tutelati il suo diritto alla vita e la sua dignità umana.

Ha prevalso un nuovo femminismo a dispetto di chi ossessivamente ripeteva che questa legge era contro le donne; si è affermata una nuova, trasversale rappresentanza politica di milioni di donne che nel nostro paese testimoniano nel silenzio la profonda alleanza tra la donna e la vita concepita; si è affermato il vero specifico femminile che è di porsi sempre dalla parte dei più deboli.

Ha prevalso la scienza libera e onesta che, in mezzo a tante menzogne, ha saputo riaffermare ciò che è inoppugnabilmente, scientificamente dimostrabile: che un essere umano è tale sin dal concepimento e come tale va difeso nei suoi primari diritti.

Sono uscite sconfitte le lobby economiche che sulla pelle delle donne e dei bambini hanno usato tutti i mezzi, montando una gran cassa mass mediatica mai vista, pur di non perdere guadagni impressionanti provenienti dallo sfruttamento della sofferenza delle coppie sterili.

Si è affermato un nuovo percorso culturale politico che vede l’etica riferimento imprescindibile per l’azione politica.

Questa non è la legge dei cattolici, poiché è bene ribadirlo, l’unica legge buona per i cattolici sarebbe stata quella che vieta ogni forma di fecondazione artificiale; ma è una legge che salvaguarda un principio fondante per l’azione del legislatore: ottenere, nell’attuale contesto storico sociale e politico, il maggior bene possibile

Desideravo comunicarti subito questa notizia poiché, oltre i timori e le preoccupazioni degli scorsi giorni, tu possa condividere con me oggi questo momento importante.

Un caro saluto

Olimpia Tarzia

p.s.
Sono stati 169 i voti a favore, 92 i contrari, 5 gli astenuti. Un lungo applauso ha sottolineato, in aula, il voto a favore del provvedimento, che torna ora alla Camera per un breve passaggio su questioni di bilancio.


Sono rimasto allibito e senza parole. Gli ho scritto ovviamente di cancellarmi immediatamente dalla lista delle persone a cui invia i suoi sproloqui ma non ho ancora avuto risposta...


:: fra83 3:37 AM [+] ::

...

This page is powered by Blogger. Isn't yours?